Counseling di Informazione e Preparazione alla Procreazione Medicalmente Assistita (Pma). Domani appuntamento al Centro Genesis

Scritto il 15.07.2013

Desiderare un figlio e sperimentare l’impossibilità di concepirlo per molte coppie è un’esperienza difficile e dolorosa. Un programma di fecondazione assistita può essere un percorso lungo e faticoso durante il quale è ampio lo spettro di emozioni e difficoltà con le quali ci si confronta. Da qui l’incontro in programma martedì 16 luglio dalle ore 17,30 alle 18,30 presso il Centro Genesis di Caserta diretto dal dottor Raffaele Ferraro, ginecologo, specialista in Fisiopatologia  della Riproduzione Umana.  L’evoluzione tecnologica del Centro Genesis (www.centrogenesis.it)  e l’esperienza ultraventennale del dottor Raffaele Ferraro hanno garantito da sempre risultati positivi e importanti.L’esperienza clinica – evidenzia il dottor Ferraro – ha dimostrato che, ricevere un’adeguata informazione sullo sviluppo dei vari momenti che compongono un percorso di riproduzione medicalmente assistita, aiuta a capire meglio l’iter diagnostico-terapeutico previsto ed a ridurre l’ansia che molto spesso accompagnano il percorso della PMA”.

Il direttore del Centro Genesis poi aggiunge: “L’incontro, che ha la durata di un’ora, è rivolto a coppie che stanno affrontando il percorso della riproduzione assistita e a coppie che hanno scoperto di recente di avere un problema di infertilità e stanno valutando l’opportunità di affidarsi alle tecniche di riproduzione. Obiettivi dell’incontro – continua il direttore del Centro Genesis – sono: informare, orientare e preparare. Ovvero, fornire adeguate informazioni mediche circa le cause della sterilità-infertilità di coppia, modalità di diagnosi e terapie disponibili. Fornire adeguate informazioni circa l’importanza del consenso informato nella Pma. Preparare psicologicamente alla riproduzione assistita. Avere l’opportunità di formulare domande al medico e allo psicologo. Quindi, chiarire dubbi e sviluppare risorse necessarie per affrontare con meno sofferenza il percorso di riproduzione assistita”. Ad assistere il dottor Ferraro l’équipe del Centro Genesis, composta dal direttore scientifico del Centro l’embriologo Riccardo Talevi, dal biologo Giuseppe Mondrone, dalla ostetrica Angela Prezioso e dalla psicologa psicoterapeuta Lucia Lombardo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>