Caserta, XXI edizione della Campagna Nastro Rosa

Scritto il 5.10.2013

A ottobre, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) ed Estée Lauder Companies torneranno in prima linea con la Campagna Nastro Rosa nella lotta al cancro della mammella, che registra un’incidenza sempre maggiore.  Anche la sezione provinciale di Caserta della Lilt, presieduta dal dermatologo Enzo Battarra, sarà particolarmente attiva grazie anche all’impegno della responsabile della Consulta Femminile Provinciale, la chirurgo oncologa Angela Maffeo. Nel mese di novembre presso il Centro Iatropolis di Caserta sarà effettuata una campagna sulla corretta nutrizione per la prevenzione dell’insorgenza e delle recidive del tumore al seno a cura del dottor Daniele Grumiro.  Per info e prenotazioni si può contattare il 335.6423391. A conclusione della Campagna Nastro Rosa la cena di beneficenza organizzata dal dottor Roberto Giorgio che si svolgerà sabato 30 novembre presso l’Ora City di San Nicola la Strada in Viale Carlo III n. 81. Per ulteriori info si prega visionare il sito sezionale www.liltcaserta.it. È Margherita Buy, nota attrice cinematografica e teatrale, la testimonial italiana dell’edizione 2013 della Campagna Nastro Rosa, dedicata alla prevenzione del tumore al seno. La Campagna Nastro Rosa ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare. Il tumore al seno resta il big killer numero uno per il genere femminile. La sua incidenza è in costante crescita, in Italia ogni anno si ammalano più di 40 mila donne. Un incremento dovuto all’allungamento dell’età media della popolazione femminile e all’aumento dei fattori di rischio. Occorre sottolineare che sta cambiando anche l’età in cui la malattia si manifesta: il 30% circa prima dei 50 anni, fuori quindi dall’età prevista dai programmi di screening mammografico. Un ulteriore motivo per sensibilizzare tutte le donne alla cultura della prevenzione e renderle sempre più protagoniste della tutela della propria salute.Infatti la nostra sezione è promotrice di un progetto, Donne Fuori Fascia, che vuole evidenziare il notevole disagio della popolazione femminile casertana con età inferiore ai 49 anni.Durante il mese di ottobre gli ambulatori LILT saranno a disposizione per visite senologiche. In terra di lavoro, le visite senologiche saranno gratuite ma riservate ai soci 2013 della Lilt Caserta che si prenoteranno contattando il 333.2736202 nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 11.30 dal primo ottobre fino ad esaurimento delle disponibilità comunque non oltre giovedì 24 ottobre. Ulteriori informazioni possono essere acquisite dal sito www.liltcaserta.it. Inoltre verranno illuminati di rosa moltissimi monumenti: una luce rosa che unirà idealmente la nostra Penisola dal Nord al Sud, con tanti edifici, monumenti, fontane, piazze, che resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può, e si deve, vincere! L’elenco completo dei monumenti sarà disponibile sul sito sezionale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>