Caserta Fashion Awards 2013. Appuntamento stasera all’ombra della Reggia

Scritto il 2.10.2013

Stasera la splendida Reggia vanvitelliana si trasformerà ancora per una volta in uno scenario più suggestivo grazie a Caserta Fashion Awards 2013. L’appuntamento è per le ore 21. La kermesse che gode del patrocinio del Comune di Caserta è stata promossa ed organizzata dalla Kyra Entertainment. La magia del luogo si combinerà con l’eleganza della passerella, in un mix tra alta moda, musica, spettacolo, cultura e bellezza. Anche la musica e la danza avranno un ruolo da protagonista. Sul palco del Caserta Fashion Awards il cantautore casertano Enrico Costa e i ballerini della scuola di ballo La Reggia della Danza. “Il vero tema dell’evento – sottolineano gli organizzatori Andrea Breves e Antonio Rizzi - è la bellezza. L’iniziativa, infatti, ha saputo coniugare la bellezza dello spettacolo con quella della Reggia vanvitelliana, scelta non a caso come straordinario sfondo per la serata. Del resto il successo delle prime due serate ne è una conferma. Con questa formula – evidenziano – anche musica e moda possono contribuire ad esaltare il patrimonio storico-artistico di Terra di Lavoro“.

 

Ricordiamo che nella prima serata del Caserta Fashion Awards 2013, la sedicenne casertana Diletta Ambrosio è risultata vincitrice del concorso La Reginetta di Caserta. A decretarne la vittoria tra 20 bellissime finaliste una giuria composta da personaggi dello spettacolo, della bellezza e non solo: la presidente della sezione tessile di Confindustria Caserta Donatella Cagnazzo, Mario Mosca hair stylist, Patrizia Laudicino makeup artist, Silvio Smeraglia chirurgo estetico, Bianca Imbembo per Kilesa Italia e il titolare dell’azienda Cantile. Ad aggiudicarsi il secondo e terzo posto Maria Della Valle e Carola D’Ambra. L’iniziativa si è aperta con la consegna dei premi del “Campania Awards 2013” alle eccellenze del territorio campano che si sono contraddidistinte nel corso degli ultimi anni in Italia e nel Mondo. Premiato per la musica il chitarrista Fausto Mesollela, per la danza il ballerino Giuseppe Picone, lo chef Gennaro Esposito, per la ricerca medico-scientifica il senologo Massimiliano d’Aiuto dell’Istituto Nazionale dei Tumori Pascale e per la cultura il presidente dell’Associazione Storia Patria Alberto Zaza d’Aulisio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>